GSO avis aido

ORGANIZZANO

aido

Elenco corridori iscritti

Scopri di più

ARRANCA BOTTA 2019


Il 21 settembre 2019 alle ore 15:00 si svolgerà la seconda edizione della Sky Race "Arranca Botta" in alternativa viene organizzata una camminata non competitiva. Qui sotto troverai tutte le informazioni utili
Attenzione, ci saranno delle importanti novità!

Una piccola anteprima!

ISCRIZIONI APERTE!

ISCRIVITI

Il percorso

La nuova versione aggiunge 1,5 km prima di raggiungere la vetta del monte Canto Alto e altri 4,5 km nella discesa verso la parte bassa per ritornare a Botta. Ecco la descrizione del percorso :
Dal centro del paese via Palazzo scendiamo verso via piazza poi a sinistra salendo via Camosso , proseguiamo su asfalto fino via don Pietro Buffoni , prendiamo la salita a destra fino in cima, poi alla curva che piega verso destra prendiamo la strada diritta che entra nel bosco. Proseguiamo fino a una valletta poi svoltiamo a sinistra, al bivio teniamo la destra , un pezzo in piano e poi saliamo decisi verso la località monte Tassera . Passiamo alla destra di un grande traliccio dell' Enel , un comodo sentiero ci porterà , costeggiando una pozza abbeveratoio, fino al rifugio Prati Parini ( ristoro e punto birra ). Punteremo ora verso la "Corna dell' uomo" e poi verso la vetta del Canto Alto ma anziché salirla( 200mt prima della santella) andiamo a destra e su sentiero piano proseguiamo verso "il forcellino " e da li giù verso "Campanua". A questo punto piegheremo decisi verso sinistra ed inizieremo a salire il crinale, tenendo sempre la sinistra, per giungere alle "stalle di Braghizza". Teniamo sempre la sinistra ai bivi fino a che raggiungiamo la croce del Canto Alto, la meta del premio vetta (prim in sema). Poi scendiamo fino al rifugio Canto Alto, punto del 2° ristoro. Si risale il prato e si punta verso i Prati Parini, tenendo d' occhio le frecce al bivio dell'andata e si tiene la sinistra, scendendo dal versante opposto all'andata. Arrivati di fronte al rifugio Prati Parini svoltiamo a sinistra alla baracca e scendiamo ( attenzione) fino al secondo bivio e da lì andiamo a destra, sbuchiamo ancora alla pozza abbeveratoio incontrata salendo e per 200 mt scendiamo da dove eravamo saliti prima , svoltando poi a sinistra verso il " nido dei Falchi" 3 °ristoro. Scendiamo nella valletta mantenendo la sinistra, troviamo un sentiero a sinistra che sale e ci porta a mezza costa, ne incrociamo uno che scende , lo attraversiamo e prendiamo quello di fronte. Appena sotto, percorriamo un piacevole e lungo traverso e giungiamo alla località "Rue Alte" casa Baggi . Seguiamo la trattorabile che ci conduce giù nella valle del Giongo , si guada il fiumiciattolo per 2 volte , si tiene la sinistrs fino ad arrivare alla località detta "acqua del ferro" km 14 ca..cancello orario h 3:30. Da qui andando a destra si torna in paese ( 1km) andando a sinistra percorriamo la parte nuova di questa edizione. Saliamo quindi per la strada gippabile fino alla santella di San Mauro alla nostra sinistra ( c.i Bruntino Alto) , noi seguiamo a destra la strada , doppia curva a sinistra e poi andiamo diritti in via Ca Freri' per 50 mt e poi scendiamo a sinistra nel prato puntando alla chiesa di San Mauro, in fondo alla scaletta a destra verso agriturismo San Mauro 4° ristoro (punto birra). Proseguiamo diritti e rientriamo nel bosco fin dove inizia l' acciottolato , non si scende ma si va a destra, si sale al colle detto "Pissol" si prende a sinistra e si scende verso il paese sbucando all'Osteria 4 Mori, andiamo a destra sul ponte poi a destra salendo la via Giongo . Arrivati ad una curva un sentiero entra nel bosco (la valle del Giongo) ci entriamo fino a trovare a destra una panca in legno , qui a sinistra una santella ci mostra un sentierino che ci farà "arrancare" su per la " Sort" , casel del Tone 5° ristoro e ultimo km , si prosegue salendo fino a sbucare in cima ai prati ,un cancello a sinistra e poi via verso la località Mediglio... Si scende di nuovo su asfalto fino alla curva risalita circa 2 ore prima e ci immettiamo di nuovo sul sentiero che abbiamo fatto all' inizio ma subito dopo la valletta,al bivo, prendiamo la strada in piano a sinistra ( non quella sopra , già percorsa prima ) poi all incrocio un sentierino a sinistra ( tronco ferma terra posizionato ) e scendiamo fino a sbucare nei pressi di una santella dedicata alla Madonna e ci ritroviamo sull' asfalto. Prendiamo a destra per 1 minuto e ci ritroviamo il campo di calcio : il nostro traguardo, dopo aver percorso km 22 dislivello 1500 ca. Grazie per aver fatto tutto questo giro!

Tutto ciò che c'è da sapere.


Sabato 21 settembre 2019 a Botta di Sedrina si svolgerà la Sky Race "Arranca Botta".
Si tratta di una corsa in montagna di 22 km con D 1500 +
La corsa ha una durata di 5 ore massime con partenza in linea alle ore 15:00 e chiusura alle ore 20:00.
In alternativa si organizza una camminata non competitiva di km 10 su parte dello stesso percorso.
Tutte le informazioni dettagliate si trovano alla voce regolamento (premi qui).

Regolamento

PREMI

Attenzione! i premi non saranno accumulabili, tranne il premio: "ol prim in sema" (il primo sulla cima).

Premi per categoria sia maschile sia femminile:

1° CLASS: Buono valore 150 €
2° CLASS: Buono valore 70 €
3° CLASS: Buono valore 30 €
(Offerti da Tiraboschi Sport)

Al più giovane e la più giovane:

Buono massaggio presso M.F. Maffioletti

Al più anziano e la più anziana:

PREMIO A SORPRESA

Al gruppo più numeroso:

Buono consumazione del valore di 70€ presso Taverna Maivisto

Premio bonus:

Prima della partenza saranno entratti a sorte due pettorali che vinceranno buono pranzo per due persone presso agriturismo Prati Parini.

PREMIO ALLO "STRANIERO"

Il partecipante alla gara con la residenza più lontana (fa fede il certificato medico).


FOTO EDIZIONE 2018

Underwater
Hotel Sign
Beetle
Banjo Player
Lighthouse
Girl Stuff
Coffee Cup

Contatti

  • Adriano
    Adriano Carminati 340 2477864
  • Erik
    Erik Falgari 338 9668394